Seleziona una pagina

Ti consiglio perchè NON acquistare i Faretti LED da Esterno Solari per illuminare il tuo giardino elencandoti 4 motivi che non puoi trascurare.

I faretti LED da esterno solari hanno deluso davvero tantissimi consumatori: spesso presentati con toni molto entusiastici, tanto da essere definiti una sorta di “rivoluzione” nel modo di intendere l’illuminazione outdoor, nel loro utilizzo hanno palesato dei limiti davvero molto importanti.

Prima di scoprire quali sono le principali criticità connesse all’utilizzo di faretti LED da esterno solari è utile fare il punto sul loro funzionamento.

Come funzionano i faretti LED da esterno con pannello solare

I faretti LED tradizionali si alimentano attraverso un allacciamento alla rete elettrica, non è così invece per i faretti LED da esterno solari.

Questi particolari faretti riescono infatti ad illuminare grazie all’alimentazione di una batteria caricata durante il giorno attraverso un pannello solare incorporato o come appendice al dispositivo di illuminazione esterna.

Il sistema in questione è dunque il medesimo dei grandi impianti solari, ed è ovviamente riprodotto “in piccolo” affinché si riesca ad alimentare la lampada in questione.

L’idea di poter illuminare un ambiente esterno senza nessun consumo energetico e in un modo così pratico è molto allettante, ma come si accennava i difetti che contraddistinguono i faretti LED da esterno solari sono numerosi e non possono essere trascurati.
Scopriamo subito quali sono.

Faretti solari LED: perché sono poco efficaci

La prima ragione per cui i faretti LED da esterno solari non sono affatto dei prodotti consigliabili è legata alla loro scarsa efficacia.

Moltissime persone che hanno voluto provare questi faretti ne sono state profondamente deluse, tanto da tornare subito alle soluzioni tradizionali.

D’altronde un faretto di questo tipo può funzionare solo se, durante le ore diurne, riesce a incamerare una quantità consistente di raggi solari.

L’efficacia di questi faretti è quindi subordinata alle condizioni climatiche.

Dunque non ci si può aspettare che l’illuminazione sia adeguata dopo una giornata uggiosa.

Allo stesso modo vi sono delle zone d’Italia in cui l’irraggiamento solare è decisamente inferiore rispetto ad altre, ragion per cui l’efficacia del dispositivo è legata anche a tali peculiarità territoriali.

 

Dove vanno collocati i faretti LED solari da giardino

Tante persone hanno acquistato dei faretti LED da esterno solari senza fare i conti con un’altra, importante criticità: il fatto che non è affatto semplice individuare una collocazione adeguata.

Mentre i faretti classici possono essere posizionati dove più si desidera, quindi ad esempio ai bordi di una stradina, nel cuore di un giardino oppure nei pressi della porta di ingresso, se si scelgono dei faretti LED solari non si può godere di questa libertà.

Affinché si possano rivelare efficaci, infatti, questi faretti non possono essere posizionati in un punto ombreggiato: anche solo poche ore di ombra durante la fascia diurna possono infatti comprometterne in modo decisivo il funzionamento.

Individuare un punto del giardino esposto al sole per l’intera fascia diurna non è affatto semplice, è evidente dunque che nel posizionare il faretto all’interno del proprio spazio outdoor è necessario considerare dei limiti tutt’altro che irrilevanti.

Faretti LED solari e convenienza: sono davvero così vantaggiosi?

Un dispositivo che funziona senza dover essere collegato alla rete elettrica è un “sogno”, ma al tirar delle somme l’utilizzo dei faretti LED da esterno solari è davvero così conveniente?

Bisogna anzitutto premettere che le moderne lampade LED, quelle funzionanti da rete eletrica e senza l’utilizzo di pannelli solari, sono molto efficienti, di conseguenza il divario a livello di consumi non è poi così evidente.

I faretti LED da esterno solari hanno inoltre un prezzo cospicuo (ovviamente non quelli cinesi kit 10 euro 10 faretti solari che funzionano 2 giorni) : è vero che acquistandoli essi non implicheranno nessuna spesa a livello di utenze energetiche, ma per rientrare del loro costo iniziale è necessario attendere davvero tantissimo tempo.

Questo aspetto, unitamente a quanto detto in precedenza, mette in grossa discussione l’effettiva convenienza di queste lampade outdoor.

Faretti LED da esterno solari e design: un binomio difficile

Che cosa si può dire circa l’estetica dei faretti da esterno solari? Anche da questo punto di vista queste soluzioni dedicate all’illuminazione outdoor presentano delle criticità non da poco.

A ogni faretto deve infatti essere associato un pannello solare e la cosa non risulta gradevole sul piano estetico, anzi non fa assolutamente rima con armonia.

Se a ciò si aggiunge il fatto che, come detto in precedenza, bisogna rispettare dei vincoli molto rigorosi dal punto di vista della collocazione, è evidente che l’utilizzo di queste lampade si concilia decisamente male con l’idea di illuminazione di design.